La nascita del Verbo

La nascita del Verbo

Il teatro religioso nella Napoli barocca di Cristofaro Caresana
By San Francesco Prato 7 mesi ago

ATTENZIONE:  L’EVENTO È STATO ANNULLATO

Martedì 19 dicembre alle ore 21.00 nella chiesa di San Francesco siete tutti invitati al tradizionale Concerto di Natale che quest’anno prevede un programma incentrato sull’invenzione del Presepe, nell’ottocentesimo anniversario della sua invenzione da parte di San Francesco.

Se è universalmente nota la passione dei napoletani per il presepe artistico, assai ben rappresentata nell’immagine collettiva dagli artigiani di San Gregorio Armeno, meno si sa della tradizione musicale che si veniva formando proprio negli anni in cui si stabiliva il “canone” della rappresentazione partenopea della Natività. Fu grazie ad uno singolare personaggio, riscoperto negli anni ’90 del secolo scorso, che l’abitudine di celebrare il Natale con cantate o piccole operine divenne un cardine irrinunciabile della capitale campana: Caresana Cristoforo (nomen omen, direbbero gli inglesi ormai gli unici rimasti ad usare questa espressione latina), era un veneziano che si trasferì a Napoli in giovane età e lì trovò fama e successo. Compositore dotto e di grande qualità, scrisse per lo più musica sacra fra la quale un posto di rilievo trovano proprio le cantate per il Natale. Si tratta di brevi componimenti che mescolano temi della tradizione religiosa, verosimilmente destinati ad allietare le sere del periodo dell’avvento o delle festività natalizie. La presenza di danze e ritmi popolari pervade tutte queste musiche (a volte decisamente esplicite anche nel titolo, ad esempio “la tarantella”) e le rende di impatto immediato presso il pubblico.

Il concerto che la Cappella Musicale di San Francesco in Prato eseguirà il 19 dicembre 2023 alle ore 21.00 vuole combinare la ricorrenza della “invenzione francescana” del presepe con l’esecuzione di queste musiche oggi di raro ascolto ed è infatti dedicato tutto alla figura di Cristoforo Caresana del quale verranno eseguite le cantate “La pastorale” e “La Veglia” nonché l’immancabile “tarantella”:

La Cappella musicale di San Francesco è diretta da Filippo Bressan, all’organo siede Cecilia Iannandrea; flauti e percussioni: Beatrice Goti e Silvia Coveri; violini: Selina Cremese e Raffaella Girardo; soprani: Cristina Rosa e Cinzia Savino; contralti: Cristina Pierattini e Elisabetta Vuocolo; tenore: Francesco Triboli; baritono: Lorenzo Martinuzzi.

Ingresso libero.

Dettagli dell’evento:

Quando:
Martedì 19 dicembre 2023 (ingresso dalla porta Datini, su via San Bonaventura)
Ore: 21.00

Dove:
Chiesa di San Francesco

Categories:
  Altri eventi, SanfraLife
4/5hmMX_O9bqwEUm18Oh9N_FfKeHCBlBRH1KvIlmoTUcQ